centocelle corteoCENTOCELLE
25 aprile CORTEO: OGGI COME IERI ROMA EST è ANTIFASCISTA
Partenza h 10 piazza delle Camelie, arrivo a Villa Gordiani

CASAL BERTONE
FESTA DELLA LIBERAZIONA A CASAL BERTONE

Dalle 10:00 Musica, alle 11:00 le canzoni di Capitan Calamaio, dimostrazioni sportive incursioni teatrali, interventi sulle resistenze nel mondo (Kurdistan, Dombass, Palestina), decreto sicurezza.
Alle 17:00 - PARATA DELLA MEMORIA.
Guidato dalla musica della Titubanda e dalle incursioni teatrali di LPA _ Collettivo Teatrale (Lento però avanzo e Francesca Turrini. Il corteo storico del quartiere renderà omaggio ai Partigiani di Casal Bertone: Virgilio Bianchini, Giorgio Marincola e Zaccaria Verucci. Organizzato dagli abitanti di Casal Bertone

PIGNETO
PIGNETO LIBERA TUTT*, CONTRO I VECCHI E NUOVI FASCISMI, Dedicato a Tina Costa e Lorenzo Orsetti “Orso” Dopo i cortei della mattina a Centocelle e a Porta San Paolo dalle 13:00 in via del Pigneto 104, Parco "Angelo Galafadi" pranzo popolare: ci saranno tavoli e sedie, ciascuno è invitato a portare qualcosa da mangiare o da bere da condividere con gli altri, una lunga tavolata di quartiere, come si faceva una volta! A seguire reading, performance, balli e canti.

PIGNETO QUARTIERE IN FESTA XVIII
Consueto appuntamento con Giorni di Liberazione al Pigneto.Le parole d’ordine di quest’anno: AUTODETERMINAZIONE AUTOGESTIONE CONTRO OGNI SFRUTTAMENTO FASCISMO RAZZISMO.

★ PIAZZA DELLA RESISTENZA DEL SAPERE
Una piazza dell’editoria (cultura) indipendente e del sapere autogestito con libra@, editor@ indipendenti

★ ore 10-12 "Piccola Liberazione" in via Gentile da Mogliano Giochi collettivi di strada a cura di CEMEA del Mezzogiorno e L'Erbavoglio
🔺 Dalle 13:00 Si mangia e si beve insieme in piazza, a pranzo, merenda e cena con prodotti da agricoltura contadina e allevamento naturale, a km zero. Si sottoscrive per la cassa di resistenza del quartiere e per garantire l'autogestione del Lago Exsnia aperto tutti i giorni.


🔺 ore 15.00 Spettacolo di marionette "Nina" e Concerto di CapitanCalamaio 

🔺 ore 15:00 “PIGNETO ’44 – RIBELLI!” Percorso Storico della Liberazione: a cura del Centro Documentazione Maria Baccante - Archivio storico viscosa, con la partecipazione di storici e protagonisti. Partenza e arrivo a Piazza Persiani-Nuccitelli. Durata 1h30

🔺 ore 17.30 “Siamo ancora In Tempo! Resistere sui territori per conquistarsi il futuro" Confronto in piazza su pratiche e pensieri di liberazione dalla morsa di sfruttamento del capitalismo, la vera causa della devastazione della Terra e del continuo saccheggio delle nostre vite. Con la partecipazione di Studenti Della Terra, Forum Parco delle Energie Lago ExsniaCasale Alba Due - Forum per la Tutela del Parco di AguzzanoRete Kurdistan Italia, abitanti del Pigneto

🔺 Dalle 20:00 - 24:00
★ Incursioni teatrali 
★ "Un altro giorno diverso" Spettacolo di marionette del Nodo
★ Pianeta sonoro - Scuola di percussioni e arti Ensemble
★ Vincenzo Salamone
★ XenoS
★ Cozza e i Frutti di Mare
★ Alessandro Nosenzo & Co.

CINECITTA’
25 Aprile al Parco degli Acquedotti
Quest’anno ricorre il 18° anniversario del “25 Aprile al Parco degli Acquedotti”, l’evento più partecipato della comunità antifascista di Cinecittà. Questa comunità, che ogni anno ama vedersi per celebrare in allegria la ricorrenza della liberazione, ha radici profonde che non dimentica. Dalla lotta partigiana del Quadraro, passando per la stagione degli anni della  contestazione, alla lotta per la casa dei baraccati di Don Sardelli, all’attività dei movimenti contro i cambiamenti climatici e le disuguaglianze, fino alla marea agitata delle donne, qui la voglia di resistere trova sempre conferma.


PROGRAMMA:
✔ore 9 apertura Semi Urbani – Coltiviamo un’altra economia
✔ore 10 attività sportive a cura della Quadraro Gym
✔ore 11 passeggiata in ricordo di Don Roberto Sardelli per raggiungere la scuola 725
✔ore 12 presentazione del libro Roma ’43 44 – l’alba della resistenza romana di Aldo Pirone ,
interverranno gli autori
✔ore 13 pranzo sociale a cura della trattoria del Csoa Spartaco, Trattoria Solidale Spartaco
✔a seguire Rete Restiamo Umani: interventi di Mediterranea Saving Humans.
✔ore 16 Hi-Shine Reggae Ladies Band (in showcase) a seguire Ciclo-Riffa a cura della CICLOFFICINA
PIRATA DEL QUADRARO @ CSOA SPARTACO
✔ore 17 Murga Los Adoquines de Spartacoa seguire dj set a cura di Moebius Ohba

TORPIGNATTARA
25 Aprile al Parco Sangalli Per il quinto anno consecutivo torna la Festa della Liberazione al Parco Giordano Sangalli. Un evento che, anche quest’anno, è stato costruito insieme ai cittadini e alle associazioni del quartiere, che si sono auto-organizzati per celebrare la liberazione dal nazifascismo e da ogni forma oppressione, di negazioni di diritti, violenza e pregiudizio.

PROGRAMMA:
✔ Ore 11.00_ #Incanto Coro femminile senza confini, performance coreutica. Coroincanto
Vocifemminilisenzaconfini nato un’idea di Paula Gallardo e Monica Callicchia, il coro conta circa 35
elementi provenienti da Italia, Turchia, Romania, Perù... si esibirà con un repertorio popolare
internazionale di canti a trasmissione orale.
✔ Ore 11.00_ #Laboratorio A RITMO DI LIBERTA' Laboratorio di costruzione di strumenti musicali per
bambini a cura di Marina Musumeci del Cemea del Mezzogiorno - Mobilità Internazionale
[a partire dalle 11 fino alle 13]
✔ Ore 11.15_ #OdissiDanzaIndiana Lezione aperta e performance con Evelina Pasquarella [a cura di
Clandestina]
✔ Ore 11.30_ #LaboratorioApertoDiPoesia con
Luigina Meco Lomuti, presidente dell'ANPI sezione Pigneto, a cura di Laura Cingolani in collaborazione
con Trimundo
✔ Ore 11.30_ #CorpoLibero e #GinnasticaATerra a cura della Palestra Popolare Tor Pignattara
✔ Ore 12.00_ #Yoga lezioni libere con Maria Chiara [a cura di Clandestina]
✔ Ore 14.00_ #Tango performance di Sandro Berettieri e Maria Grazia Di Vincenzo [a cura di
Clandestina]
✔ Giochi di gruppo per ragazzi con Cemea del Mezzogiorno - Mobilità Internazionale
✔ Ore 18.00_ #GranFinale Show "DUO DI FUOCO" con Anastasia Francaviglia ed Enrica Di Benedetto
[a cura di Clandestina]

TUSCOLANA

25 Aprile - La cultura della Liberazione

Questo 25 aprile, per il terzo anno consecutivo, ripercorreremo alcuni luoghi chiave per la memoria storica del nostro quartiere.
Lo faremo attraverso un walkabout e delle letture ispirate a quei giorni e a quel periodo storico, riallacciando i fili di una memoria che si fa cultura e che in quanto tale ci può emancipare dalle paranoie contemporanee dei sovranismi nazionalisti. Un'esplorazione partecipata del quartiere Tuscolano come occasione di riflessione sulle vicende legate alla Lotta per la Liberazione di Roma (in data 4 giugno 1944) ma anche momento di festa e condivisione.
Promosso e organizzato da Urban Experience, Scup Sportculturapopolare, Comitato Villa Fiorelli, Quelli di Piazza Ragusa e dintorni , ALT giornale partecipato