TMB sta per Trattamento Meccanico-Biologico, e ci si riferisce ad impianti utilizzati all'interno dell'attuale ciclo dei rifiuti per trattare i rifiuti indifferenziati, in particolare per separare la frazione umida (organica) dalla frazione secca (plastica, carta, vetro...). Le due frazioni si ottengono attraverso una fase di separazione e classificazione dei vari componenti utilizzando sistemi meccanici automatizzati (tritovagliatura), e un fase biologica con processi di compostaggio e di

2019 01 11 inquinamento fotoChe l'inquinamento da polveri sottili abbia effetti devastanti sulla salute non è né una novità né una assurdità. Gli studi epidemiologici hanno mostrato una correlazione tra le concentrazioni di polveri in aria e la manifestazione di malattie croniche alle vie respiratorie, in particolare asma, bronchiti, enfisemi e non solo. Eppure, nonostante le tante evidenze scientifiche e le molteplici soluzioni a un problema comune a diverse città italiane, si continuano a proporre rimedi inutili e

2018 12 22 corteo consultori2

Sabato scorso, 15 dicembre 2018, gli abitanti del Prenestino hanno visto sfilare un corteo composto da donne di tutte le età, unite da una rivendicazione tanto storica quanto attuale: la difesa dei consultori. Ai megafoni c'era chi raccontava di averli visti nascere, ancora prima di quelli istitutiti dalla legge del 1975: erano nei pensieri e nei desideri di quelle donne, ragazze, madri, nonne e nipoti, che oltre a liberarsi di ingombranti e opprimenti norme morali e legali (ad esempio

codice rosso asl roma

Levante continua il viaggio all’interno della sanità di Roma Est. Per questa terza puntata abbiamo intervistato un’utente tra i tanti della popolosa ASL Roma2, militante del percorso Codice Rosso che da due anni si occupa di salute e sanità nella ASL del nostro territorio.

 

Iniziamo con una breve presentazione: Quando nasce Codice Rosso? Perché? Su cosa avete lavorato in questi anni di attività?

Codice Rosso nasce alla fine del 2016, come momento di riflessioni e analisi sui temi

2018 11 29 salute vignettaLa redazione di Levante ha intervistato uno degli attivisti del Coordinamento Cittadino Sanità. Dopo il precedente articolo continuiamo ad approfondire la situazione della sanità a Roma Est con una delle realtà che da quasi un anno si muove nel nostro quadrante tra iniziative, volantinaggi e assemblee ai distretti sanitari.


1) Iniziamo con un po' di storia, quando nasce il coordinamento cittadino sanità? Chi ne fa parte? Perché avete sentito l’esigenza di creare un coordinamento su questo

Venerdi 16 novembre 2018 si è svolta l’assemblea cittadina presso la direzione del distretto 5 ASL RM2 in via Nicolò Forteguerri “per una sanità libera, gratuita ed universale”. Un incontro indetto dal Coordinamento Cittadino Sanità e da Codice Rosso ASL RM2  che dopo aver sollecitato la direzione più volte con volantinaggi alle entrate dei poliambulatori ASL e una istanza del 31 maggio (in cui si chiedeva conto dei provvedimenti intrapresi in merito alla riduzione delle liste

immagine tratta dal giornale "La fiera dell'est"Un "villino" nei sogni del municipio, un "manufatto rurale" nelle introvabili carte all'ufficio del catasto, un "ambulatorio" nella vita reale di centinaia di famiglie che vivono nel quartiere più vessato della Capitale.

Di vessazioni da parte della politica, Tor Bella Monaca (evocata spesso come la "Scampia romana") ne ha subite e ne subisce ancora, salvo essere collegata al centro città dal 2015 attraverso la linea della Metro C. Metro C che ha evidentemente acceso i riflettori sulle

C'è la legge nazionale istitutiva del servizio dei consultori (n. 405 del 1975) e c'è la legge regionale (n. 15 del 1976) che ne regola l'organizzazione. Ma a oggi sono state prodotte un'infinità di decreti e regolamenti che spaziano dalla cosiddetta aziendalizzazione del servizio sanitario, alle leggi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e tutela della privacy.

Alle prime, due veri e propri capisaldi della legislazione italiana in tema di salute pubblica, si appellano le donne dei